Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Giovanili, gli ultimi risultati

Pubblicato in Giovanili il Mercoledì 2 Ottobre 2019, 11:00

UNDER 18

Buona la prima per gli Under 18 di coach Albanesi: esordio con vittoria e due punti tra le mura amiche del palazzetto di Rovereto. I bianconeri superano 78-70 la Pallacanestro Trieste.

Curioso dualismo tra due collezionisti di presenze in serie A quali Tomas Ress e Alessandro Cittadini entrambi viceallenatori delle due squadre opposte.

La partita nei primi 20 minuti vive di strappi tra le due squadre mantenendo comunque un equilibrio tra le due formazioni; di particolare pregio il gioco da 3+1 compiuto da Borgogno che anima una partita di difficile lettura. Trieste dal canto suo con un ottimo lavoro a rimbalzo riesce comunque a mantenere le distanze prima dell’intervallo lungo chiudendolo in vantaggio di 4 punti.

Il secondo tempo sorride alla squadra di casa la quale sull’asse Picarelli-Guerrieri riesce a creare un vantaggio che si concretizza nell’ultimo periodo toccando quota +20. Trieste però mai doma riesce a ricucire fino al -5 a pochi secondi dalla fine dove i tiri liberi di Picarelli sugellano la vittoria e rende positivo l’esordio in campionato.

Da segnalare le buone prove di Guerrieri 19 punti, Voltolini 16 e Picarelli 16.

DOLOMITI ENERGIA TRENTINO 78
PALL. TRIESTE 70

https://dolomitiacanestro.it/Home/MalePost?idgame=131&idgiornata=82


UNDER 16

@Padova

Si apre con una sconfitta sul campo della Virtus Padova il campionato della Dolomiti Energia Trentino Eccellenza U16.
Inizio buono da parte di entrambe le formazioni con gli attacchi che prevalgono sulle difese, ma senza che nessuna delle due squadre riesca a creare un break. Il primo quarto si chiude sul 18-21 per gli ospiti. Nel secondo periodo i trentini aumentano la pressione difensiva riuscendo a causare molte palle perse agli avversari, trovando poi canestri facili in contropiede. Si va all’intervallo sul 26-34.
Al rientro dagli spogliatoi sono ancora gli aquilotti a prevalere, ma i padroni di casa riescono a rimanere attaccati alla partita, pur toccando più volte la doppia cifra di svantaggio. Al termine del terzo periodo il distacco tra le due compagini è sempre di 8 punti a favore degli ospiti. Nell’ultimo periodo Trento soffre tremendamente l’aggressivo pressing padovano che permette ai veneti di ricucire lo svantaggio. I Trentini riescono comunque a tenere dietro gli avversari fino al canestro del primo vantaggio padovano a 4 minuti e mezzo dalla fine. Da quel momento in poi gli ospiti non riescono a trovare la via del canestro con i padovani che ne approfittano incrementando sempre di più lo svantaggio con canestri facili in contropiede fino al 69-59. Resta un po’ di rammarico per la sconfitta, arriva dopo una partita ben giocata per 30 minuti abbondanti.


VIRTUS PADOVA 69
DOLOMITI ENERGIA TRENTINO 59


Dolomiti Energia Trentino: Schiera 13, Gaye 4, Valtellina 8, Dorigotti 6, Iobstraibizer 7, Neri 6, Mokoi 8, Covi 7, Tedeschi, Bouquet, Stelzer, Falappi. Coach Albanesi. 

-

vs. REYER VENEZIA

Seconda sconfitta in campionato per la Dolomiti Energia Trentino U16 Eccellenza.
I trentini vengono stavolta sconfitti in casa dalla Reyer Venezia, nonostante un’ottima prestazione corale con 4 giocatori in doppia cifra. Partenza convinta dei padroni di casa che creano subito un divario di 8 punti grazie ad un attacco molto prolifico. I veneziani, però, non regalano nulla e appena gli aquilotti calano l’intensità, gli ospiti ricuciono lo svantaggio. Il primo periodo finisce 24-21. Nel secondo quarto Venezia continua da dove aveva lasciato trovando la via del canestro con continuità a differenza dei trentini che faticano a trovare buone soluzioni offensive. Si va all’intervallo sul 39-43. Al rientro dagli spogliatoi è l’equilibrio a farla da padrone con continui cambi di vantaggio. Si entra nell’ultimo periodo sul +1 Venezia.
Nel quarto quarto Trento prova a scappare ma non riesce mai a creare un margine che permetta ai padroni di casa di gestire la partita. Si entra negli ultimi minuti in parità, ma grazie ad una tripla in uscita dai blocchi e ad un palleggio arresto e tiro di un ispirato Chapelli i veneti riescono a portare a casa i due punti. Prossima partita a Bassano contro la corazzata Oxygen.

DOLOMITI ENERGIA TRENTINO 75
REYER VENEZIA 81

Dolomiti Energia Trentino: Dorigotti 14, Schiera 11, Covi 8, Iobstraibizer 10, Valtellina 9, Mokoi 2, Falappi 4, Gaye 16, Matassoni 1, Neri, Tedeschi, Stelzer. Coach Albanesi.