Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

«Contro Venezia non possiamo permetterci pause»

Pubblicato in Lega Basket il Venerdì 8 Febbraio 2019, 16:00

Coach Maurizio Buscaglia in vista della trasferta al Taliercio contro la Reyer sottolinea la solidità degli orogranata: «Ci serviranno 40’ di concentrazione e di capacità di prendersi rischi con intelligenza». Palla a due alle 19.05, Eurosport

(Maurizio Buscaglia, foto Montigiani | Dolomiti Energia Trentino vs. Openjobmetis Varese, 02.02.19)

-

Game Info

Umana Reyer Venezia (13-5) vs. Dolomiti Energia Trentino (8-10) 

Taliercio | dom 10.02 | h 19.05 | Eurosport 2 ed Eurosport Player | Radio Dolomiti 

Game Notes (.pdf) | Kinesi Injury Report

-

MAURIZIO BUSCAGLIA (Allenatore DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): «Venezia la conosciamo bene, è una squadra lunga e solida, una delle migliori del nostro campionato e non solo perché lo dice la classifica: quando li affronti sai di avere come primo obiettivo quello di provare a metterli in difficoltà, perché hanno qualità importanti nei singoli e nella squadra, e su entrambe le metà del campo. Dopo la partita di Cantù abbiamo reagito, contro Varese è emerso il tanto lavoro che abbiamo svolto in palestra: a Venezia serviranno 40’ di concentrazione, senza cali o pause, e di capacità di prendersi rischi con intelligenza. Il passato con tante sfide tra le due squadre? Direi che conta il giusto: anche solo rispetto al match di andata sono cambiate tante cose. Ci piacerebbe fare una bella partita prima della lunga pausa che ci aspetta: da ultimo, lasciatemelo sottolineare, sono molto contento che Flaccadori e Pascolo siano nel gruppo della Nazionale, in particolare per Dada con cui in questi mesi abbiamo lavorato davvero tanto».