Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Giovanili, i risultati del weekend aquilotto

Pubblicato in Giovanili il Martedì 6 Novembre 2018, 11:55

Under 16 Eccellenza

Trasferta amara a Verona contro Tezenis per i nostri U16 di Dolomiti Energia Trentino. Partita difficile e complessa, vista la fisicità di tutte le formazioni 2003 venete, che in ambito nazionale primeggiano a tutti i livelli.  Primo quarto combattuto, ma che vede prevalere la formazione di casa per 19 a 11 nel punteggio. Anche il secondo, è giocato a viso aperto dalle squadre, con continui capovolgimenti, ma che mortificava la formazione Trentina con i tiri sempre a bersaglio da parte della compagine di casa. 37 a 29

Terza frazione intensa. Buona la difesa che lasciava poco spazio alle penetrazioni di Tezenis, risolta ancora una volta da un’incredibile percentuale al tiro. 62 a 47 il parziale. Ultimi 10 minuti giocati con grinta e abnegazione da Dolomiti Energia Trentino, che nonostante le relative realizzazioni a canestro, metteva anima e corpo in campo. Il punteggio però premiava la squadra di casa 80 – 65 il finale

Dolomiti Energia Trentino : Zancanaro 11, Rossi, Nardon 2, Pelz, Nista 2, Pedrotti, Ramoni 21, Bax, Durak 2, Borgogno 21, Pizzini 6. All: Jakovljevic, Bijedic.

 

Under 15 Eccellenza

Quarta vittoria in cinque partite per la Dolomiti Energia Trentino U15 Eccellenza. A Trento arriva il fanalino di coda Scaligera Verona. La classifica non fa comunque onore alla squadra ospite che ha messo in grande difficoltà la formazione trentina. Nel primo quarto i veneti partono forte con un break di 8 a 2 anche a causa della scarsa intensità dei padroni di casa che riescono comunque a chiudere in vantaggio il parziale. Nel secondo periodo i trentini riescono finalmente ad allungare il divario con qualche contropiede e aumentando l’attenzione in difesa. Il primo tempo termina sul 33-25.
Al rientro dagli spogliatoi Verona ritrova un po’ di ritmo e fiducia in attacco e si riavvicina grazie alle buone percentuali da tre punti chiudendo sul meno 4. Nell’ultimo periodo gli aquilotti si fanno prendere dalla foga e perdono qualche pallone di troppo che permette ai veronesi di ricucire ancora lo svantaggio. Negli ultimi minuti il ritrovato controllo del ritmo permette di non rischiare la definitiva risalita degli ospiti e di concludere con 6 punti di margine.

Dolomiti Energia Trentino 58
Scaligera Verona 52

Dolomiti Energia Trentino: Mokoi 8, Tedeschi, Maio, Gadotti 2, Iobstraibizer 2, Falappi 10, Matassoni 3, Valtellina 8, Ravelli, Dorigotti 18, Schiera 3,  Bouquet 4.