Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Dolomiti Energia a Torino: domani alle 17.45 sfida alla Fiat

Pubblicato in Lega Basket il Sabato 28 Aprile 2018, 11:00

I bianconeri in Serie A al PalaRuffini non hanno mai vinto: contro la Fiat Torino vincitrice della Coppa Italia 2018 capitan Forray e compagni hanno la possibilità di ottenere la matematica qualificazione ai playoff scudetto

Domenica 29 aprile 2018 alle ore 17.45 la Dolomiti Energia Trentino (16-11) affronta al PalaRuffini la Fiat Torino (12-15) nel match valido per la ventottesima giornata di campionato di Serie A PosteMobile (diretta Eurosport 2 e Eurosport Player).

GAME NOTES Disponibili online le Game Notes della partita

FIAT TORINO La Fiat Torino sta attraversando il momento più difficile della propria stagione in termini di risultati: le sette sconfitte consecutive dei piemontesi in campionato hanno complicato la rincorsa playoff dei gialloblù, in questa stagione protagonisti di un buon cammino europeo (Top 16 di EuroCup) e soprattutto vincitori della prima Coppa Italia della propria storia nelle Final Eight di Firenze nello scorso febbraio. Coach Paolo Galbiati, dopo la risoluzione del contratto del MVP di coppa Vander Blue, avrà a disposizione il proprio roster al completo e senza necessità di turnover fra i giocatori stranieri. In cabina di regia Torino può alternare il talentuoso americano Diante Garrett (13,4 punti e 5,2 assist a partita) con il capitano Peppe Poeta, ex della partita avendo giocato in bianconero nella stagione 2015-16. Dal perimetro arrivano tanti pericoli per le difese avversarie: l’ex campione NBA con la maglia dei Los Angeles Lakers Sasha Vujacic (12,2 punti) e la guardia Andre Jones (6 punti con il 40% da tre) sono giocatori con mano calda e tiratori di striscia, Nobel Boungou-Colo e Deron Washington (9,6 punti e 6 rimbalzi) sono ali dinamiche e complete. Sotto canestro lo sconfinato atletismo di Norvel Pelle, terzo miglior stoppatore della Serie A, è accompagnato dall’esperienza e dalla fisicità di Valerio Mazzola e soprattutto Trevor Mbakwe, numeri alla mano uno dei migliori centri dell’intero campionato (13,1 punti, 7,4 rimbalzi e il 71% dal campo).

DOLOMITI ENERGIA TRENTINO I bianconeri con il successo casalingo contro Pistoia hanno raggiunto quota 32 punti in classifica, confermandosi sopra al 50% di vittorie in regular season per la quarta stagione consecutiva in Serie A: ormai ad un passo dalla matematica qualificazione ai playoff scudetto, la Dolomiti Energia Trentino si presenta al PalaRuffini di Torino reduce da cinque vittorie di fila, nove nelle ultime 10 giornate di campionato. Tutti a disposizione i ragazzi allenati da coach Maurizio Buscaglia, che può godersi l’ottimo momento di forma dei suoi principali realizzatori: Dominique Sutton nelle ultime 5 partite viaggia a quasi 16 punti e 9 rimbalzi di media con il 76% da due punti, Beto Gomes nel girone di ritorno tira con oltre il 50% da tre (30/58) e Shavon Shields si sta confermando un fattore a livello offensivo (14,8 di media nelle 12 di ritorno).

I PRECEDENTI 3-2 per Torino il bilancio dei 5 precedenti nella massima serie fra le due squadre, che in Serie A2 nella stagione 2013-14 diedero vita ad un intenso duello nelle semifinali playoff poi vinte dai bianconeri con la memorabile rimonta di gara-5 in casa. Il successo nella gara-4 di quella serie rimane l'ultimo dei trentini al PalaRuffini, visto che nei due successivi incontri in Piemonte in Serie A i padroni di casa hanno difeso il proprio campo con due vittorie. Nel match di andata dello scorso 30 dicembre a Trento, 79-67 per i bianconeri con 20 punti di Gomes

MEDIA E ARBITRI La gara sarà arbitrata da Carmelo Paternicò, GIanluca Sardella e Fabrizio Paglialunga e sarà trasmessa in diretta a partire dalle ore 17.35 da Eurosport 2 ed Eurosport Player, oltre che in radiocronaca diretta dal media partner bianconero Radio Dolomiti. La differita del match andrà in onda martedì sera alle 20.45 su Trentino TV. Play by play e statistiche aggiornate dell'incontro saranno disponibili su legabasket.it mentre sui canali social ufficiali bianconeri si potrà accedere ad aggiornamenti sul match, photo-gallery e report.