Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Junior Basket Rovereto protagonista della "Game Experience" Academy

Pubblicato in Dolomiti Energia Basketball Academy il Sabato 15 Dicembre 2018, 15:00

Alla partita di questa sera fra Dolomiti Energia Trentino e Grissin Bon Reggio Emilia i bianconeri potranno contare su una spinta diversa da parte del proprio pubblico: non solo perché i tifosi trentini risponderanno presente ad una delle più importanti partite di questo inizio di stagione, ma perché sulle tribune della BLM Group Arena di saranno 320 scatenati ragazzi del Junior Basket Rovereto, presenti al palazzetto nella "Game Experience" a cui hanno accesso le società parte del progetto Academy. La città di Rovereto e la sua società cestistica di riferimento sono fra i baluardi del progetto giovanile territoriale aquilotto e uno dei migliori esempi di come negli ultimi anni la crescita del movimento cestistico regionale stia facendo grandi balzi in avanti in termini di qualità e quantità.

 

 

DANIELE GOTTARDI (Dirigente Responsabile JBR): «Da qualche anno, con la fondazione e lo sviluppo del Junior Basker Rovereto, siamo riusciti a costruire una realtà cittadina unica grazie alla quale poter lavorare con più efficacia e unità d'intenti. Fin dall'inizio il nostro focus sono stati i giovani e i giovanissimi, abbiamo lavorato sulla base trasmettendo competenza e passione dal minibasket in su, e oggi in Serie D schieriamo una squadra di ragazzi fra i 17 e i 19 anni che abbiamo "creato" nel nostro settore giovanile, senza contare che 5 ragazzi della JBR sono nelle formazioni Eccellenza della Dolomiti Energia Trentino. L'Academy è stato un traino importante, così come la presenza dell'Under 18 bianconera a Rovereto: e la Game Experience è fantastica, specialmente per i ragazzi che accompagnano le squadre e che vedono da vicino i campioni della Serie A».