Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Ceccato Automobili nuovo Automotive Partner bianconero

Pubblicato in Sponsor il Sabato 10 Agosto 2019, 10:00

 

Ceccato Automobili è Automotive Partner di Dolomiti Energia Basket Trentino: accordo di due anni fra il club di Piazzetta Lunelli e la concessionaria, che fornirà ai campioni bianconeri e allo staff tecnico le vetture Jeep ® con cui si muoveranno per tutta la stagione a Trento.

Ceccato Automobili fa parte di Gruppo Ceccato, principale realtà del nord-est nel settore automotive, presente da più di 60 anni sul mercato.

Oggi rappresenta ufficialmente i marchi Fiat, Lancia, Alfa Romeo, Jeep, Abarth, Volkswagen, Fiat Professional, Kia, Mitsubishi, Honda e Nissan con 12 sedi dislocate nelle province di Vicenza, Padova, Treviso e Trento (con sede a Spini).

Un grande amore per l’auto, la determinazione nel perseguire i propri obiettivi, manager di fiducia, un personale professionale e qualificato: queste sono le armi con cui Ceccato Automobili affronta da sempre le sfide di un mercato oggi sempre più competitivo.

MASSIMO CECCATO (Amministratore Delegato CECCATO AUTOMOBILI): «Siamo felici di poterci legare ad un partner come la Dolomiti Energia Basket Trentino, un club che a livello nazionale e ormai anche internazionale non significa solo sport, ma anche attenzione al sociale con i progetti AquiLab e al mondo del giovanile con l’Academy. Questa partnership per noi ha un grande valore perché siamo sicuri ci permetterà di radicarci ulteriormente nel territorio trentino: farlo coinvolgendo una realtà sportiva di questo livello ci rende ancora più entusiasti ed orgogliosi».

ANDREA NARDELLI (Responsabile Commerciale DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): «Entra a far parte della famiglia di Aquila Basket un altro partner, Ceccato Automobili, con cui condividiamo valori e progettualità: essere affiancati, nel nostro percorso di crescita e consolidamento, da una realtà che unisce marchi prestigiosi e che garantisce ai nostri tesserati qualità ed efficienza negli spostamenti è per noi gratificante e stimolante».