«Contro Milano sfida emozionante e stimolante»

Pubblicato in Dolomiti Energia Trentino il Venerdì 20 Dicembre 2019, 12:00

A|X Armani Exchange (8-4) vs. Dolomiti Energia Trentino (5-7)

14a giornata Serie A | Mediolanum Forum | dom 22.12 | h 18.00 | Eurosport Player

Partita in diretta anche presso la Club House Aquila Basket di piazzetta Lunelli!

Game Notes (.pdf) | Kinesi Injury Report

Non vuoi perderti nemmeno un appuntamento della Dolomiti Energia Trentino? Sincronizza il tuo calendario per rimanere sempre aggiornato su date e orari delle partite!


NICOLA BRIENZA (Allenatore DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): «Milano è la squadra che, al di là della classifica, rimane la più forte del campionato: è quella più completa, ha un roster interminabile e che oltre ai numeri ha grande qualità in tutti i suoi componenti. Sappiamo che contro di loro, e a maggior ragione in trasferta, non è facile giocare: certo, Rodriguez, Micov e Scola sono i tre giocatori di riferimento del sistema dell'Olimpia, ma la loro forza è quella di poter avere ogni sera un contributo importante anche da chi gioca meno. Penso a Cinciarini e Burns nel quintetto che li ha portati in vantaggio all'intervallo a Madrid, o ai 15 punti di Della Valle di ieri sera contro Valencia. Servirà quindi massima attenzione su tutti. Noi abbiamo giocato una buona partita contro Malaga, stiamo lavorando bene in palestra e non vediamo l'ora di confrontarci con un'avversaria così forte ma allo stesso tempo stimolante. Coach Messina? Stringergli la mano prima della partita sarà emozionante, è una cosa che mi riempie di orgoglio. Non penso io debba aggiungere nulla a quello che la sua storia racconta per lui. Il nostro girone delle Top 16? Beh, complicato ma bellissimo, perché ci permette di sfidare tre squadre che per roster, qualità degli allenatori e risorse hanno l'ambizione di arrivare in fondo e di vincere la coppa».