Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Chi tenere d'occhio | Trentino Basket Cup 2019

Pubblicato in Trentino Basket Cup il Sabato 27 Luglio 2019, 11:30

Clint Capela (C - Svizzera | Houston Rockets)

Scorrendo il roster della nazionale svizzera, se siete appassionati di basket NBA, non potete non notare il nome di Clint Capela. Il centrone nativo di Ginevra è il perno difensivo degli Houston Rockets, uno dei lunghi più esaltanti e dinamici dell'intera lega e (se vi piacciono i videogiochi) un giocatore da 87 di rating a NBA 2K19. 

E questa stoppata esattamente cosa sarebbe?

Proteggere il ferro e trasformare in detonanti schiacciate a canestro i lob lanciati per aria dalle mani di James Harden sono solo alcune delle specialità di un ragazzo di 25 anni in rampa di lancio verso le una lunga carriera ad alto livello che lo scorso anno ha firmato con Houston un prolungamento di contratto da 90 milioni di dollari in cinque anni. 

Non perderti lo spettacolo: ACQUISTA IL TUO BIGLIETTO!


Gli azzurri 

La recente operazione al ginocchio non ha permesso a Nicolò Melli di prendere parte al ritiro di Pinzolo e alla Trentino Basket Cup, ma anche senza il nuovo lungo dei New Orleans Pelicans il gruppo degli Azzurri promette scintille in vista dei Mondiali in Cina in cui l'Italbasket potrebbe anche giocarsi un pass per le prossime Olimpiadi. 

Danilo Gallinari, Marco Belinelli, capitan Luigi Datome. Sono nomi che non hanno bisogno di presentazioni e che dalla prima edizione della Trentino Basket Cup sono sempre stati fra i protagonisti del torneo internazionale di Trento. 

E oltre ai "big" annunciati, attenzione a chi un posto nei 12 che decolleranno verso la Cina se lo deve conquistare in queste settimane di preparazione e di amichevoli: alla BLM Group Arena sarà ia prima occasione buona per dimostrare a coach Meo Sacchetti e al suo vice Lele Molin, che il palazzetto di Trento lo conosce bene, di valere una convocazione mondiale.  

Non perderti lo spettacolo: ACQUISTA IL TUO BIGLIETTO!


Emanuel Cate (C - Romania | UCAM Murcia)

La Romania non sarà la casata più nobile della pallacanestro europea, ma ogni anno tira fuori talenti fisici e tecnici da mandare alla ribalta continentale: Emanuel Cate compirà 22 anni proprio il giorno di apertura del torneo di Trento, ma è già un giocatore di sostanza e solidità a livello europeo, ed ha contribuito a far salire anche il rendimento dei compagni in nazionale.

Nelle sue due partite contro l'Italia nella qualificazione al Mondiale (poi sfumata per la Romania) Cate ha prodotto di media 15.5 punti, 8.5 rimbalzi e ha messo più volte in difficoltà i pariruolo avversari tirando 12/13 dal campo in due partite. Si ripeterà alla Trentino Basket Cup?


Deon Thompson (PF - Costa d'Avorio | Unicaja Malaga)

La Costa d'Avorio come l'Italia. Il perché è presto detto: anche gli africani prenderanno parte al Mondiale in Cina e danno il "la" a Trento al loro percorso di avvicinamento. La stella della squadra? Un giocatore che fra qualche mese vedremo tornare alla BLM Group Arena con la maglia di Malaga pronto ad una sfida di EuroCup: è Deon Thompson, classe '89, talentuoso realizzatore USA ma con radici ivoriane, protagonista in questi anni di una lunga carriera di spessore in Europa.

Olimpia Lubiana, Alba Berlino, Bayern Monaco, Hapoel Gerusalemme, Galatasaray, Stella Rossa Belgrado, Zalgiris Kaunas. Ed ora Malaga, con la chiara intenzione di aiutare gli spagnoli a tornare in Eurolega. Prima però c'è un Mondiale da giocare con la Costa d'Avorio. 


Thabo Sefolosha (SF - Svizzera | Utah Jazz)

Prima di Capela, fu Sefolosha: il primo svizzero a giocare nella NBA è un giocatore che negli anni è diventato un idolo per molti per la sua difesa, la sua grinta e la sua voglia di fare di tutto per il bene della squadra. Leggendarie le sue sfide con Kobe Bryant (nella foto in alto mentre gli strappa il pallone dalla mani) e con tanti altri super realizzatori NBA che l'esterno svizzero ha provato (ed è spesso riuscito) a limitare. Nella sua lunga carriera Oltreoceano tante maglie diverse ma sempre la solita tempra. 

Non perderti lo spettacolo: ACQUISTA IL TUO BIGLIETTO!