Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Il gm Trainotti a "Meet The Best" racconta il "modello Aquila"

Pubblicato in Lega Basket il Lunedì 10 Settembre 2018, 15:50

Salvatore Trainotti, fra i relatori al workshop di Milano sul futuro del basket nazionale ed europeo, racconta la storia del club bianconero, dei suoi valori e del suo particolare modello di governance

Far incontrare i giovani desiderosi di crearsi un percorso professionale nel mondo del basket con i migliori manager, scout e giornalisti di settore, con l'obiettivo di immaginare e, perché no, iniziare a lavorare tutti insieme, alla creazione di una pallacanestro migliore. Potrebbero essere sintetizzati così i punti cardine di "Meet The Best", workshop svoltosi nello scorso fine settimana alla Allianz Tower di Milano a cui sono intervenuti in qualità di relatori alcuni dei manager, degli scout e dei giornalisti di punta del movimento italiano ed europeo. 

Tra questi, anche il general manager della Dolomiti Energia Trentino Salvatore Trainotti, che ripercorrendo brevemente la storia di Aquila Basket ha parlato dei valori, della cultura imprenditoriale e del modello di governance che hanno portato il club bianconero a competere ai massimi livelli Italiani ed Europei al termine di un percorso di crescita tanto rapido quanto particolare. L'intervento del gm aquilotto ha trovato spazio in un lotto di manager sportivi del calibro di Christos Stavropoulos, gm dell'Olympiacos, Daniele Baiesi, direttore sportivo del Bayern Monaco, Alessandro Dalla Salda, ad della Virtus Bologna, e Stefano Sardara, presidente della Dinamo Sassari. Di scouting hanno invece parlato gli scout NBA Claudio Crippa (San Antonio Spurs), Simone Casali (Brooklyn Nets), oltre al gm di Avellino Nicola Alberani e all'assistant coach dell'Olimpia Milano Mario Fioretti, mentre di tematiche legate al mondo dell'informazione e della comunicazione hanno parlato Flavio Tranquillo (Sky Sport), Alessandro Mamoli (Sky Sport) e perfino l'ex coach del Bamberg Andrea Trinchieri, che ha proposto alcuni interessanti spunti sull'importanza della comunicazione dentro e fuori uno spogliatoio. 

Al convegno, organizzato "A Better Basketball", realtà fondata dal procuratore ed ex coach Virginio Bernardi e dai giornalisti Andrea Bassani e Luca Chiabotti, hanno partecipato anche il presidente dei Legnano Knights Marco Tajana, il gm dell'Alma Trieste Mario Ghiacci, il presidente di Treviso Basket Paolo Vazzoler oltre a svariate decine di giovani interessati ad approfondire le proprie opportunità all'interno del mondo del basket.