Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Tre cose da sapere | Dolomiti Energia Trentino - Cantù

Pubblicato in Serie A il Sabato 26 Gennaio 2019, 10:30

(Toto Forray (#10) e Tony Mitchell, foto Montigiani | Cantù vs. Dolomiti Energia Trentino, 14.10.18)

-

Game Info

Dolomiti Energia Trentino (7-9) vs. Acqua San Bernardo Cantù (6-10)

BLM Group Arena | dom 27.01 | h 12.00 | Eurosport Player | Radio Dolomiti 

Game Notes (.pdf) | Kinesi Injury Report

-

Probabili quintetti

Trento
G Aaron Craft, G Devyn Marble, F Beto Gomes, F  Davide Pascolo, C Dustin Hogue

Cantù
G Maurizio Tassone, G Frank Gaines, F Tony Mitchell, F  Ike Udanoh, C Davon Jefferson

-

1) Rimbalzi

Domani Dustin Hogue potrebbe diventare il miglior rimbalzista di Trento in Serie A: al lungo statunitense (625 rimbalzi in 93 partite di massima serie con l'Aquila) mancano appena quattro carambole catturate per raggiungere Dominique Sutton (629 in 104 presenze) in testa a questa speciale classifica. A livello assoluto con la maglia di Trento fra Serie A, EuroCup e coppe nazionali, Dom ha un margine ancora abbastanza ampio: dietro ai suoi 844 rimbalzi in rincorsa ci sono Dustin (731) e Beto Gomes (686). 

-

2) Tony Mitchell

Di lui sapete già tutto. Domani sarà la prima al palazzetto di Trento da avversario dopo la stagione da 664 punti segnati (20,1 di media) in 33 partite che gli valsero il premio di MVP della Serie A 2014-15. Date un'occhiata ai 32 segnati a Roma contro la Virtus. "Non ce la faccio, troppi ricordi" (cit). 

-

3) Trento-Cantù

Dopo aver reagito alla bruciante sconfitta con Brindisi cogliendo un prezioso successo esterno a Cremona, la Dolomiti Energia cerca fra le mura amiche della BLM Group Arena altri due punti importanti contro Cantù: i bianconeri dovranno confermare quanto di buono mostrato nelle ultime settimane su entrambi i lati del campo per avere la meglio contro una squadra di grande talento e in un buon momento di forma (tre vittorie nelle ultime quattro). All'andata fu gran vittoria brianzola: nonostante un Fabio Mian da 4/4 da tre nel solo primo quarto (5/7 all fine) i bianconeri non riuscirono mai a strappare l'inerzia del match dalle mani di Mitchell (17 punti), Jefferson e Gaines (16 a testa). Vantaggio Cantù anche nel bilancio dei precedenti, 5-4.